SI VIAGGIA MEGLIO SE SI è MEGLIO INFORMATI

correttezza-documenti

CORRETTEZZA DATI ANAGRAFICI E DOCUMENTI DI VIAGGIO

In caso di biglietti elettronici, voucher o altra documentazione di viaggio allegata, preghiamo di controllare entro il giorno di ricezione l’esattezza della prenotazione. Si invita a porre la massima cura nella comunicazione dei nominativi e dei dati anagrafici di tutti soggetti interessati, verificando altresì la presenza di eventuali secondi/terzi/quarti nomi (o cognomi) nei documenti utili per viaggio (passaporto, carta di identità valida per l’espatrio, etc.). In caso di inesattezze, queste dovranno essere comunicate entro lo stesso giorno di ricezione. Non sarà possibile prendere in considerazione contestazioni aventi ad oggetto il ritardato / rifiutato imbarco, motivato da una discresia tra i dati comunicati e quelli documentalmente certificati;

voli-charter

VOLI CHARTER

In caso di utilizzo di voli charter o charterizzati, l’orario di volo e la stessa compagnia aerea segnalati in catalogo o sulla conferma di prenotazione restano puramente indicativi, e potrebbero essere oggetto di variazioni anche senza preventiva comunicazione;

franchigia-bagagli

FRANCHIGIA BAGAGLI

Ogni compagnia aerea applica specifiche limitazioni inerenti al peso ed al numero dei bagagli che possono essere imbarcati (sia per il bagaglio a mano che in stiva), il cui superamento può comportare l’applicazione di un sovrapprezzo in aeroporto;

adeguamenti-carburante

ADEGUAMENTI CARBURANTE E/O VALUTARI

È facoltà del Tour Operator comunicare eventuali variazioni del prezzo, a titolo di adeguamento valutario e/o del costo del carburante, sino a 20 (venti) giorni precedenti la partenza, nel domicilio eletto dal Cliente presso l’Agenzia di Viaggi; in tal caso, sarà premura di quest’ultima comunicare al Cliente l’intervenuta variazione, senza peraltro assumere l’Agenzia a proprio carico oneri di comunicazione in termini o con forme determinate;

documenti-idonei

DOCUMENTI PERSONALI IDONEI PER VIAGGIARE

È onere del Cliente verificare presso gli uffici pubblici preposti – anche online sul sito www.poliziadistato.it e www.viaggiaresicuri.it – esistenza e consistenza di particolari restrizioni o modalità di ingresso in determinati Stati, aventi a oggetto obblighi documentali (necessità di passaporto avente scadenza minima determinata, di visto di ingresso, lettera di invito ecc.), sanitari (vaccinazioni richieste o consigliate) o doganali (divieto di importazione o transito di determinate categorie merceologiche);

segnalazioni

SEGNALAZIONI

L’agenzia si farà carico di segnalare al Tour Operator ogni richiesta della clientela inerente a servizi non previsti espressamente da catalogo. Tali richieste, in difetto di espressa conferma da parte del Tour Operator, devono intendersi non garantite, e pertanto l’agenzia non si assume nessuna responsabilità sulla effettiva erogazione del servizio richiesto;

cause-di-forza-maggiore

CAUSE DI FORZA MAGGIORE

Cause di forza maggiore, quali calamità naturali o rischi per la sicurezza connessi al fenomeno del terrorismo, rivolte popolari, sommosse ecc., potranno comportare la sospensione o l’annullamento anche senza preavviso dei voli o servizi prenotati; nei medesimi casi, il diritto di recesso potrà essere esercitato dal Cliente nei soli casi e con le modalità previste dal Tour Operator o dal fornitore del servizio;

assicurazione-annullamento

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

Si consiglia la stipula di idonea polizza assicurativa, operante in caso di eventuali imprevisti che impediscano al Cliente di prendere parte al viaggio, in quanto la mancata partecipazione al viaggio – per cause indipendenti da volontà o responsabilità del Tour Operator – non esime dal pagamento delle quote di partecipazione nei termini contrattuali;

contratto-assicurazione

CONDIZIONI DI CONTRATTO E DI ASSICURAZIONE

Si ricorda di fare sempre riferimento alle condizioni generali di contratto di compravendita di pacchetto turistico e alle condizioni di assicurazione riportate sul catalogo dell’organizzatore del viaggio o allegate alla documentazione di viaggio.
L’Agenzia di Viaggio, nel significare la propria estraneità al contratto ed alle pattuizioni tutte intercorse tra il Tour Operator ed il Cliente, tiene a sottolineare l’opportunità di porre particolare attenzione alle seguenti clausole e norme di condotta, rilevanti ai fini della corretta esecuzione del contratto.
L’agenzia viaggi, in qualità di intermediario tra il cliente e l’organizzatore del viaggio o il soggetto che eroga il servizio di trasporto, declina in ogni caso qualsiasi responsabilità per l’eventuale diniego dei servizi prenotati, derivante dall’inidoneità o dall’assenza di documenti e requisiti necessari per il viaggio, nonché per l’eventuale ritardo o la mancata esecuzione dei servizi stessi, derivante da cause non riconducibili all’operato dell’agenzia stessa.